FRITELLE DI CARNEVALE

Scritto da   il   Nessun commento

-Ingredienti:

3 uova 150g di zucchero 1 bicchiere di olio di semi di girasole scorza di ½ limone grattugiata 1 bustina di lievito 1 bustina di vanillina 1 cucchiaio di mistrà (liquore all’anice) 1 bicchiere di latte 300-350g di farina circa olio per friggere zucchero alchermes (facoltativo)

Procedimento:

-Prendete un recipiente capiente e mescolate bene tutti gli ingredienti vedrete il composto sarà poco denso , perché non dovremo stenderlo con il matterello ma lo cuoceremo in maniera diversa. Quindi non aggiungete farina anzi, se vedete che si rapprende troppo, fermatevi altrimenti la frittella verrà troppo dura una volta cotta. Scaldate l’olio in una pentola o in una padella (si possono usare entrambe, ma il mio consiglio è sempre di usare una pentola con le pareti alte, per non fare troppo casino in cucina con gli schizzi dell’olio e la schiuma provocata dalla farina) quando l’olio sarà pronto, prendete un po’ di impasto con il cucchiaio e fatelo scivolare, con il dito o con un altro cucchiaio (quindi, ritornando alla consistenza dell’impasto, deve essere morbido ma non così liquido da scivolare da solo dal cucchiaio) dentro la pentola con l’olio. Quando le frittelle saranno belle gonfie e dorate, scolatele dall’olio, appoggiatele su carta assorbente e, a vostro gusto personale, potete aggiungere dello zucchero o una spruzzatina di alchermes. In questo caso, vi consiglio di non rotolarle nello zucchero ma di disporle in una ciotola ancora calde e buttarci un po’ di zucchero sopra, in modo che non siano completamente ricoperte. Poi, se vi piace, quando si saranno un po’ raffreddate perché altrimenti si impregnano troppo, spruzzatele leggermente con l’alchermes Semplici, veloci e buonissime…buon appetito!

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*